menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Notte da incubo per un gruppo di amici ventenni: fermati sulla E45 ubriachi e con la coca

Nella notte tra sabato e domenica i militari dell'Arma hanno dato vita a numerosi posti di blocco lungo tutta la super-strada E45

Una bruttissima notte. E' quella che hanno vissuto, ieri sera, tre giovani del'Alto Tevere, dai 18 ai 22 anni, fermati durante un posto di blocco sulla E45 all'altezza di San Giustino. I carabinieri hanno accertato che la 18enne alla guida della propria vettura era in evidente stato di ebbrezza alcolica; essendo neo-patentata il suo tasso alcolemico doveva essere pari a zero mentre all'alcoltest ha certificato valori superiori. 

Pioggia di posti di blocco: patenti bruciate, stanati ubriachi e armati al volante 
Armi, droga e ubriachi al volante nella rete dei carabinieri: cento persone identificate

Patente ritirata e l'auto rischia il sequestro. Non è andata meglio ai suoi due amici, presenti nel mezzo, durante il fermo del militari:  infatti sono stati trovati in possesso di alcuni grammi di droga. In periferia nella rete dei Carabinieri c'è finito un operaio marocchino di 53enne, residente a Perugia, è stato inadgato del reato di guida in stato di ebbrezza alcolica e rifiuto di sottoporsi ad accertamento etilometrico.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento