Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Norcia

Umbria, la Basilica di San Benedetto sta rinascendo dopo il terremoto: visita nei cantieri, i lavori e la data della riapertura

La prima visita guidata è scattata questa mattina -  gruppo composto da 15 persone,  in ampia maggioranza nursini - degli addetti ai lavori

I lavori proseguono, non ci sono ritardi e il cantiere della chiesa simbolo del Santo Patrono d'Europa, San Benedetto, sulla piazza di Norcia può essere visitato da esperti e cittadini - gruppi e regole stabilite dal Comune  - per verificare l'andamento dei lavori. La prima visita guidata è scattata questa mattina -  gruppo composto da 15 persone,  in ampia maggioranza nursini - sotto la regia dall’ architetto Vanessa Squadroni della Soprintendenza dell’ Umbria, dalla restauratrice Emanuela D’Abbraccio.

Ad accogliere i primi visitatori, in ampia maggioranza nursini, il Vice Sindaco Giuliano Boccanera che nel salutare i presenti ha evidenziato come “grazie a questa opportunità sarà possibile avere tangibile contezza dello stato di avanzamento dei lavori ed è bello e significativo che iniziamo a riaprire questo importante luogo anche ai nostri concittadini”.

Il gruppo è stato prima accompagnato a visitare l'area del portico delle misure, poi l’ accesso alla navata centrale della Basilica e quindi la cripta, con naturale emozione da parte dei presenti, molti dei quali custodiscono importanti legati a questo luogo. “una nuova fase della ricostruzione, con questa opportunità che diamo alla cittadinanza di seguire la ricostruzione della Basilica – dice l’arch. Squadroni -. Entro la fine del 2023 terminerà la prima fase del cantiere con la ricostruzione della parte strutturale. Poi si avvierà un secondo cantiere, che durerà per 2 anni e riguarderà le rifiniture, tra cui intonaci, pavimentazione, infissi, ricollocazione degli altari e altri interventi. La Basilica sarà ricostruita entro fine 2025”.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria, la Basilica di San Benedetto sta rinascendo dopo il terremoto: visita nei cantieri, i lavori e la data della riapertura
PerugiaToday è in caricamento