Norcia: si accascia al volante della sua auto, i carabinieri gli salvano la vita

Erano a caccia di sciacalli nelle zone della Valnerina, quando un automobilista è stato colpito da un malore mentre era al volante. Così i carabinieri impegnati nei controlli nel centro di Norcia, allertati dalla donna scesa dall’auto, hanno soccorso l’uomo

Erano a caccia di sciacalli nelle zone della Valnerina, quando un automobilista è stato colpito da un malore mentre era al volante. Così i carabinieri impegnati nei controlli nel centro di Norcia, allertati dalla donna scesa dall’auto, hanno soccorso l’uomo accasciato sul volante e lo hanno trasportato al posto di pronto soccorso a Norcia.

Un militare, alla guida dell’auto di servizio, ha fatto da apripista a sirene spiegate, l’altro si è messo al volante della vettura dell’uomo e lo ha seguito. Giunti sul posto, i medici hanno fatto i primi accertamenti sull’uomo colpito dal malore. In un primo momento si è pensato a un’ischemia celebrale, ma le analisi successive hanno evidenziato un malore di minore entità. Fortunatamente i carabinieri sono intervenuti in tempo, evitandogli altre complicazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Umbria, Flavio e Gianluca morti dopo un mix di droghe: parlano i genitori

  • Omicidio Polizzi, la Cassazione scrive la parola fine: i Menenti tornano in carcere, Riccardo per sempre

Torna su
PerugiaToday è in caricamento