menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terremoto - Addio tende e roulotte, aperto il primo villaggio container: le camere delle famiglie

Abbiamo seguito diverse famiglie lungo i corridoi del container collettivo che armate di chiave sono andate a conoscere l'alloggio in cui passeranno la notte per almente sei-sette mesi...

Sui volti compaioni sorrisi e occhi curiosi. Tutto sommato è una nuova avventura da vivere insieme ad altri concittadini, altre persone a cui le due scosse del 24 agosto e del 30 ottobre hanno tolto la casa. Ieri Norcia e i suoi cittadini si sono presi parte del centro storico fino alla storica piazza dove troneggia la statua intatta di San Benedetto. Oggi, decine e decine di residenti del centro della Vecchia Nursia, con gli occhi curiosi e il sorrisetto stampato, hanno scoperto ed ottenuto le chiavi per l'alloggio all'interno della città di "latta" a pochi metri dalla storica Porta Romana.

VIDEO Il giorno della speranza: riaperto il centro storico a Norcia, la gente "riabbraccia" San Benedetto“

Sono container collettivi ma all'interno assomigliano molto a quegli alberghi "popolari" con lunghi corridoi e fitte porte di camere ai lati. C'è spazio per le sale comuni, sale mense, sale tv. Ma quello che suscita curiosità oggi sono le camere dove andranno a dormire le famiglie e i single (che dovranno divedere lo spazio con altri single ma dello stesso sesso).

Abbiamo seguito diverse famiglie lungo i corridoi del container collettivo che armate di chiave sono andate a conoscere l'alloggio in cui passeranno la notte per almente sei-sette mesi in attesa delle casette di legno. Le stanze hanno due grandi finestroni che irradiano luce a sufficienza. Si va dai tre ai quattro letti, comodini con punto luce, armadi coloro marronne per gli abiti, un tavolo piccolino e quattro sedie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento