rotate-mobile
Cronaca

Perugia, non paga gli alimenti e si rende irreperibile all'estero: imprenditore sotto processo

L'uomo è accusato di non aver mai versato un soldo per il mantenimento dei figli e per le spese straordinarie

Imprenditore perugino non paga gli alimenti alla ex e ai figli e sparisce. Un italiano di 56 anni, difeso dall’avvocato Daniele Federici, è accusato di violazione degli obblighi di assistenza familiare perché “con più condotte esecutive di un medesimo disegno criminoso” avrebbe violato “gli obblighi di natura economica stabiliti dal Tribunale civile di Perugia, omettendo di corrispondere per il mantenimento dei figli minori e per il figlio maggiorenne, la somma di 900 euro al mese e il 50% delle spese di carattere straordinario per gli stessi”.

L’uomo si sarebbe anche sottratto “all’obbligo di assistenza materiale inerente alla potestà genitoriale nei confronti dei figli, facendogli mancare loro i mezzi di sussistenza omettendo di corrispondere qualsiasi contributo al loro mantenimento”.

I fatti contestati sono avvenuti tra il 2019 e il gennaio del 2022, ma perdurano tutt’ora, con l’uomo che si è reso irreperibile, trasferendosi all’estero e facendo perdere le proprie tracce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, non paga gli alimenti e si rende irreperibile all'estero: imprenditore sotto processo

PerugiaToday è in caricamento