Cronaca

Nomine & Poltrone, Scuola musicale Frescobaldi: Arbonelli nuovo direttore, i nomi del direttivo

I progetti, il nuovo corso e l'apertura a generi moderni senza lasciare indietro quelli religiosi e gregoriani

Il Frescobaldi ha come nuovo direttore il clarinettista internazionale Guido Arbonelli. Eredita il ruolo di monsignor Francesco Spingola. Già docente al Conservatorio “Cherubini” di Firenze, oggi in forza al “Francesco Morlacchi”, Guido Arbonelli è solida figura di riferimento del panorama musicale internazionale. Era peraltro legato da amicizia e collaborazione pluriennale con l’indimenticabile musicista e musicologo don Francesco Spingola [Perugia in lutto, è morto monsignor Francesco Spingola. Il ricordo d'Inviato Cittadino (perugiatoday.it)]. Mi preme ricordare che il mio amico don Francesco – con competenza, arte pedagogica e umanità – ha lattato generazioni di musicisti nella prestigiosa scuola musicale diocesana “Girolamo Frescobaldi”, fondata da monsignor Luigi Squartini. Scuola che ha sede nello storico “Auditorium Marianum” di corso Cavour.

Sotto il segno della direzione di Arbonelli, il nuovo Consiglio direttivo, nominato dalla Curia arcivescovile: vice direttore M° Franco Radicchia, consiglieri Teresa Agostinelli, Cinzia Violetti e don Francesco Verzini, liturgista diocesano (tutti in foto col cardinale Bassetti). Arbonelli si muoverà nel segno della continuità, ma aprendo a nuovi strumenti e nuovi discipline, come percussioni e canto moderno. Senza rinunciare al canto gregoriano, alla polifonia liturgica, alla propedeutica dedicata ai bambini dai 3 ai 6 anni, alla musicoterapia come presupposto di benessere dell’individuo. Si procederà al rinnovo dei locali  e dell’arredamento.

Siamo in grado di anticipare che alle pareti saranno appese opere donate dai più prestigiosi artisti della Vetusta. A far capo da Stefano Chiacchella, Fausto Minestrini, Paolo Ballerani (che curerà anche l’allestimento), Mauro Tippolotti, Ferruccio Ramadori, Patrizio Roila, Francesco Quintaliani, Chigusa Kuraishi, artisti che hanno già dato la propria disponibilità. Sia detto senza spocchia, ma l’Inviato Cittadino ha “dato una mano” per questa operazione che coniuga arte, musica, relazioni, attività socio culturali cittadine. E ne trae legittima soddisfazione. Per informazioni e iscrizioni ai corsi, contattare l’Istituto “G. Frescobaldi” al numero telefonico 075.5736171 (fax 075.5724751), oppure per e-mail: istitutofrescobaldi@libero.it.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nomine & Poltrone, Scuola musicale Frescobaldi: Arbonelli nuovo direttore, i nomi del direttivo

PerugiaToday è in caricamento