menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Direttivo Aiga Perugia

Direttivo Aiga Perugia

Nomine & Poltrone – l’Associazione Giovani Avvocati di Perugia ha un nuovo presidente

L’avvocato Margherita Scalamogna succede a Ermes Farinazzo, che per otto anni è stato alla guida di Aiga sezione Perugia e oggi incoronato “Presidente da Oscar”

Tempo di elezioni anche per la giovane avvocatura perugina. Mercoledì 20 settembre l’assemblea della Sezione Aiga (Associazione italiana giovani avvocati) di Perugia ha eletto all’unanimità –  per il biennio 2017 – 2019 - il nuovo Presidente,  l’avvocato Margherita Scalamogna.

La giovane presidente sarà affiancata dal nuovo Direttivo composto dagli avvocati: Alessandro Ciglioni (Vice Presidente), Azzurra Pellegrini (Segretario), Luisa Marrazzo (Tesoriere), Melissa Cogliandro, Simone Marchetti, Manila Gagliardoni, Giuseppe De Lio, Francesco Areni, Giovanna D’Agostini,  Elisabetta Curioso Mammoli, Camilla Coresi, Giuseppe Bonanno (tutti Consiglieri di Sezione), nonché, in qualità di membri supplenti: Ilaria Moretti, Roberto Tittarelli,  Francesco Nicasi, Luigi Costa e Laura Tiburzi.  L’Assemblea – sempre all’unanimità - ha anche eletto Melissa Cogliando e Simone Marchetti, Consiglieri Nazionali.

Scalamogna, succede all’avvocato Ermes Farinazzo, che per otto anni è stato egregiamente alla guida della Sezione, portandola a distinguersi anche in ambito nazionale, tanto da ospitare a Perugia nel settembre 2016 il Congresso Nazionale Straordinario, che ha dato lustro all’Avvocatura perugina. Nel corso dell’Assemblea, come stima e gratitudine per il lavoro svolto, Farinazzo è stato incoronato “Presidente da Oscar” e comunque designato, in qualità di Past Presindent, membro di diritto del Consiglio Direttivo di Sezione.

 La nuova presidente Scalamogna ha ringraziato i soci per l’elezione, rappresentando come l’Aiga di Perugia – costituita nel 1960 - continuerà ad essere un punto di riferimento per la Giovane Avvocatura locale e si impegnerà a valorizzare ancor di più la grande professionalità  e competenza dei giovani Colleghi del Foro perugino, anche attraverso l’organizzazione di seminari di studio e corsi di approfondimento e specializzazione in armonia con le Istituzioni e le Associazioni forensi, nonché con l’Università degli Studi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento