menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Noemi, una piccola guerriera contro la Sindrome di Rett: nasce un Comitato per sostenere le sue cure in Texas

Nato un comitato di amiche della famiglia. A Perugia cena di beneficenza per la piccola Noemi, scatta la gara di solidarietà

Della piccola, ma grande Noemi ne avevamo già parlato in alcuni precedenti servizi. Lei è una bambina perugina di 8 anni che combatte contro la Sindrome di Rett, una patologia  neurologica che provoca un arresto dello sviluppo e la conseguente degenerazione delle condizioni del paziente. La bimba da anni è in cura in una struttura specializzata del Texax, ma quest'anno la famiglia, a causa del diniego alla richiesta di autorizzazione da parte dell'Usl, ha dovuto accollarsi per intero le costosissime spese. 

La piccola Noemi combatte per continuare a vivere, la famiglia: "Possiamo aiutarla solo grazie alle donazioni"

Per sostenere la famiglia anche nelle spese mediche è nato il comitato RIS,costituito da Larisa Gavrilova (Russia - Associazione Russia in Umbria), Laura Cartocci (Italia) e Melisa Barrantes (Spagna) e che, insieme al Cesvol, ha organizzato per venerdì 15 giugno una cena di beneficenza e raccolta fondi. Durante l’incontro di martedì in Provincia, al quale parteciperanno anche Erika Borghesi, consigliera della Provincia di Perugia, e Maria Grazia Marcacci, consigliera del Comune di Perugia, saranno illustrati tutti i dettagli dell’iniziativa. In collegamento dal Texas, ci sarà anche la mamma di Noemi, Alessia Pierangeli. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento