Nocera Umbra, si sfidano a bastonate in mezzo alla via: te giovanissimi ai domiciliari

Tre giovanissimi - dai 18 ai 21 anni - sono stati prima curati al Pronto Soccorso a Foligno e poi portati agli arresti domiciliari. Per vecchi rancori si erano sfidati a bastonate in mezzo alla gente. L'intervento dei Carabinieri

Si sono presi a bastonate in pieno centro per vecchi attriti del passato. Alla fine sono stati tutti portati al Pronto Soccorso e subito dopo sono stati arrestati dai Carabinieri. Protagonisti tre marocchini - dai 18 ai 22 anni - che hanno provocato lo scompiglio a Nocera Umbra. I Carabinieri prima ne hanno bloccati due e poi anche il terzo che era in fuga. Gli stranieri hanno riportato traumi cranici, facciali e diverse ferite. Per i tre giovani solo la consolazione degli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Pranzo della Comunione per 60 persone, ma nessuno paga il conto: nonno sotto processo

  • Schianto in galleria: grave una mamma, ferite lievi per i figli che viaggiavano con lei

  • Schianto tra una moto e una bicicletta: ciclista muore in ospedale

  • Umbria, dal fiume Nera riemerge un cadavere: indagini in corso

Torna su
PerugiaToday è in caricamento