rotate-mobile
Cronaca Ponte Valleceppi

Finto circolo ma vero night club a Perugia? Locale nei guai: dalle ballerine agli avventori senza tessera

La task-force "amministrativa" del Questore, scesa in campo per fermare i furbetti del commercio e far rispettare le regole a tutti, non si è limitata a controllare negozi-etnici e circoli privati. Nel mirino è finito anche un night-club di via Centrale Umbra gestito da un perugino del ’6 e di recente convertito in circolo privato; nel locale sono stati identificati 7 avventori che non avevano la tessera associativa. Un requisito fondamentale per poter frequentare il circolo. La Polizia Municipale si sta occupando in merito all’ipotesi della eventuale sussistenza di un esercizio pubblico abusivo. Mentre sono in corso gli accertamenti della Guardia di Finanza sulle 6 intrattenitrici di sala, di nazionalità est europea, in relazione al rispetto delle regole sulla assunzione dei lavoratori.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finto circolo ma vero night club a Perugia? Locale nei guai: dalle ballerine agli avventori senza tessera

PerugiaToday è in caricamento