menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

MALTEMPO Nevica intensamente solo in Valnerina, in azione gli spazzaneve. "Oltre 70 centimetri sul passo Polino"

Situazione più difficile sul ternano. A Perugia pioggia e freddo, imbiancate le strade di Norcia e Cascia

La neve sta scendedo copiosa in Valneria (sia la parte perugina che quella ternana) dalla mattina di oggi mentre sul resto dell'Umbria piove senza grande intenstà. In serata la quota neve potrebbe scendere fino a 500 metri ma si parla di nevischio con accumoli rilevanti solo in montagna. Gli uomini della Provincia di Perugia stanno lavorando da questa mattina per consentire il traffico sulle strade urbane sui valichi: le precipitazioni più intense a Monteleone di Spoleto, Cascia, Norcia e Castelluccio.

“Come da piano neve della Provincia di Perugia le unità operative previste, comprese le imprese esterne, sono state tutte attivate con mezzi spazzaneve. Per il momento non si registrano situazioni di particolare criticità, ma si raccomandano prudenza ed uso di catene”. lo ha resono noto il servizio Gestione Viabilità della Provincia, diretto dall’ingegner Andrea Rapicetta.

C’è neve abbondante a Gavelli, sulla SP 471 di Sant’Anatolia di Narco, sul Valico Civita di Cascia e sulla SP 477 di Castelluccio su tutti e tre i tratti (il primo che arriva fino a Forca Canapine, il secondo che collega Norcia con Castelluccio e il terzo che va dal Piano a Forca di Presta). Nevica anche sulla Sp 476 che collega Norcia con Preci, all’altezza del secondo trattoal Valico di Forchetta Ancarano. 

Sul fronte della Valnerina ternana, spazzaneve in azione a Colle Bertone di Polino. Le abbondanti nevicate stanno infatti continuando portando il livello della neve a circa 70 centimetri. L’area interessata è soprattutto quella in prossimità del valico a circa 1.400 metri di altezza ma l’area coinvolta è più ampia, iniziando dalla zona del cimitero di Polino.

In paese il livello della neve è ancora basso e la situazione è gestibile senza necessità di interventi straordinari. Nella zona maggiormente innevata ci sono cinque abitazioni, alcune delle quali seconde residenze. 

Situazione più agevole ai Prati di Stroncone dove invece il livello della neve è più basso e fino ad ora si sono resi necessari solo interventi di mezzi spargisale. La Provincia ricorda tuttavia che per oggi l’allerta meteo è ancora valido e che si prevedono nuove nevicate, soprattutto a quote superiori ai 1000 metri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Motori

Nuova Jeep Compass ora anche a Perugia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento