rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca

Il Natale dell'Ospedale di Perugia, concerti in corsia e i bimbi malati incontrato Capitan America, Ironman e Hulk

IL 20 dicembre, alle ore 15, è in programma il concerto del Trasimeno Gospel Choir, uno dei più apprezzati cori di black music dell’Umbria

 Si accende il Natale all’Ospedale di Perugia grazie alle varie iniziative organizzate in segno di vicinanza a pazienti, familiari e dipendenti in questo periodo di festività. IL 20 dicembre, alle ore 15, è in programma il concerto del Trasimeno Gospel Choir, uno dei più apprezzati cori di black music dell’Umbria, che si esibirà all’ingresso del Santa Maria della Misericordia per regalare ai presenti un’ora di magia. Il concerto è stato organizzato dal CUG, il Comitato Unico di Garanzia dell’Azienda Ospedaliera di Perugia per le pari opportunità e la valorizzazione del benessere dei dipendenti.

Fino al 22 dicembre è in programma “Canti di Natale in Ospedale” l’iniziativa di musica itinerante nelle corsie dei reparti  per portare qualche momento di serenità ai degenti grazie alla partecipazione di alcuni studenti di Medicina e di Scienze Infermieristiche dell’Università degli Studi di Perugia e di un medico specializzando in Geriatria. Il gruppo, composto da musicisti e coristi, dopo una prima tappa a Malattie Infettive e Gastroenterologia si esibirà ancora il 20 e il 22 dicembre nelle corsie di Nefrologia, Radioterapia Oncologica, Cardiologia e Chirurgia Toracica, Pediatria, Ortopedia, Geriatria, Unità Spinale, Otorino, Dermatologia, Oculistica.

Nell’ingresso principale è invece visibile il grande presepe realizzato a mano dai maestri artigiani di Budino, frazione del Comune di Foligno, che da oltre dieci anni allestiscono la Natività per l’Ospedale. La particolarità dell’iniziativa, in collaborazione con i frati cappellani del Santa Maria della Misericordia, consiste nella realizzazione di una città in miniatura. Dopo Spoleto, Trevi, Spello, Sellano, Castelluccio, Gubbio e Perugia, per questa edizione hanno scelto di rappresentare un caratteristico borgo umbro.

Di fronte alla biblioteca (piano 0) è stato inoltre allestito l’albero di Natale realizzato, con ferro riciclato, da Marcello Antonini, fabbro dell’Azienda Ospedaliera e decorato con i libri donati dai cittadini per sottolineare l’importanza della lettura quale strumento per favore il benessere dei pazienti e del personale. L’iniziativa si inserisce nell’ambito del progetto “Patto per la lettura” promosso dal Comune di Perugia al quale l'Azienda ha aderito grazie alla partecipazione della Biblioteca comunale Sandro Penna di Perugia e del CUG. Nella giornata del 15 dicembre è stato infatti allestito un punto informativo per permettere ai dipendenti di poter sottoscrivere la tessera per la biblioteca e iscriversi alla MediaLibraryOnLine, la rete italiana di biblioteche pubbliche per il prestito digitale gratuito.

Tante le iniziative rivolte anche ai piccoli pazienti grazie alla generosità e al sostegno delle Associazioni di volontariato. Il 22 dicembre i supereroi Capitan America, Ironman, Hulk e Supergirl dell’Associazione SEA (Super Eroi Acrobatici) faranno una sorpresa ai pazienti di Oncoematologia pediatrica e del residence Chianelli calandosi dai tetti dell’Ospedale per regalare ai bambini un’esperienza unica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Natale dell'Ospedale di Perugia, concerti in corsia e i bimbi malati incontrato Capitan America, Ironman e Hulk

PerugiaToday è in caricamento