Nasconde la droga al rientro in carcere dopo il permesso premio, nei guai detenuta

La donna aveva occultato una siringa e una fialetta contenente una soluzione di cocaina ed eroina

Esce dal carcere in permesso premio e quando fa rientro dalla perquisizione spunta fuori la droga e finisce sotto processo.

La donna, secondo il capo d’imputazione, avrebbe nascosto su di sé, al rientro in carcere, “una siringa da insulina, già usata con tracce di oppiacei e una fialetta di vetro contenente una soluzione di metadone, caffeina, eroina e cocaina”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oggetti e sostanza stupefacente che non avrebbe potuto far entrare in carcere e che le è costata un’accusa di inosservanza del provvedimento dell’autorità e della legge sulle droghe. Accusa che l’ha portata in tribunale, dove è difesa dall’avvocato Alberto Catalano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • I migliori ristoranti di Perugia, la classifica dei primi dieci

  • Umbria, follia al supermercato: gira senza mascherina e prende a testate l'uomo che gli chiede di indossarla

  • Umbria, incidente lungo la E45: muore motociclista, strada chiusa al traffico

  • Un'azienda perugina protagonista al matrimonio vip di Elettra Lamborghini sul Lago di Como

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 settembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento