Blitz dei Nas di Perugia, ristorante sequestrato: muffa, sporcizia, ragnatele e blatte

Attività sospesa. Trovati 10 chili di pane invasi dalle muffe e sporcizia

I carabinieri del Nas di Perugia "hanno sequestro un esercizio di gastronomia con ristorazione veloce" nel circondario di Perugia "a causa di gravi carenze igienico-sanitarie dovute a presenza di sporcizia non rimossa nel tempo, di ragnatele e blatte", come si legge in una nota pubblicata dal Ministero della Salute.

E ancora: "Inoltre all'interno di un frigorifero sono stati trovati 10 chili di pane invaso da muffe. I locali sono stati sequestrati amministrativamente, con conseguente sospensione dell'attività, mentre gli alimenti non idonei al consumo sono stati immediatamente distrutti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento