Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Blitz dei Nas di Perugia, vende farmaco ad azione stupefacente senza registrarlo: farmacista denunciata

Vende un farmaco ad azione stupefacente senza registrarlo. Altri 11 farmacisti denunciati in tutta Italia

Blitz dei Nas di Perugia in farmacia. I carabinieri del nucleo antisofisticazione hanno denunciato una farmacista che ha venduto 5 fiale di un medicinale ad azione stupefacente senza registrarlo sul previsto registro di carico/scarico. 

Controlli e denunce in tutte Italia - In totale, nel corso dei controlli in diverse città italiane, i carabinieri del Nas hanno denunciato 12 persone. A Parma il Nas ha segnalato alla Procura della Repubblica un medico di medicina generale e suo figlio, titolare di una farmacia sita nella provincia parmense. Secondo le indagini il medico era solito prescrivere ai propri pazienti alcuni farmaci individuando, arbitrariamente, la farmacia del figlio per la dispensazione degli stessi, assicurandogli quindi un ingiusto vantaggio economico. A Firenze un titolare di una farmacia e un dipendente sono accusati di aver venduto dei farmaci scaduti. Denunciati anche altri 7 farmacisti accusati di aver venduto online dei medicinali soggetti a prescrizione medica. Il NaS di Treviso, infine, ha eseguito degli accertamenti in una farmacia sita in provincia di Venezia. Nel corso del controllo i militari hanno sequestrato amministrativamente 160 confezioni di varie specialità medicinali prive di fustella. La direttrice della farmacia è stata sanzionata in quanto i locali dell’attività commerciale versavano in carenti condizioni igienico sanitarie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz dei Nas di Perugia, vende farmaco ad azione stupefacente senza registrarlo: farmacista denunciata

PerugiaToday è in caricamento