Muore a 13 anni: la corsa disperata in Ospedale, impossibile rianimarlo

Un 13enne, studente di scuola media a Città della Pieve, è deceduto all'Ospedale di Perugia dopo che era stato portato dalla città lacustre in codice rosso al nosocomio del capoluogo. Il ragazzino - originario dell'Albania - è stato vittima di un malore improvviso. I medici di Perugia hanno cercato in tutti i modi di rianimarlo ma non c'è stato niente da fare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutto è iniziato con una grave crisi epilettica che ha complicato un quadro clinico - secondo l'Ospedale - già gravato da diversi problemi. La famiglia si trova attualmente in Ospedale e tutti i componenti sono sotto choc per questa terribile tragedia. Molto probabilmente sarà necessaria l'autopsia per conoscere le cause della morte. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus | Lettera di risposta a Cucinelli: "Non per tutti volano felici le rondini: perchè non dà suggerimenti al Premier Conte?"

  • Coronavirus, parte dall'Umbria la sperimentazione del tracciamento dei telefonini di persone a rischio

  • Coronavirus, salgono a 14 le vittime: nella notte è deceduto in ospedale un 59enne

  • Coronavirus, l'amore non si ferma: si sposano a Perugia e la foto in un centro vuoto diventa virale. "Premiamoli"

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • Coronavirus, bollettino medico regionale del 22 marzo: 522 contagiati, 16 le vittime accertate

Torna su
PerugiaToday è in caricamento