Muore a 13 anni: la corsa disperata in Ospedale, impossibile rianimarlo

Un 13enne, studente di scuola media a Città della Pieve, è deceduto all'Ospedale di Perugia dopo che era stato portato dalla città lacustre in codice rosso al nosocomio del capoluogo. Il ragazzino - originario dell'Albania - è stato vittima di un malore improvviso. I medici di Perugia hanno cercato in tutti i modi di rianimarlo ma non c'è stato niente da fare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutto è iniziato con una grave crisi epilettica che ha complicato un quadro clinico - secondo l'Ospedale - già gravato da diversi problemi. La famiglia si trova attualmente in Ospedale e tutti i componenti sono sotto choc per questa terribile tragedia. Molto probabilmente sarà necessaria l'autopsia per conoscere le cause della morte. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Umbria, Flavio e Gianluca morti dopo un mix di droghe: parlano i genitori

  • Omicidio Polizzi, la Cassazione scrive la parola fine: i Menenti tornano in carcere, Riccardo per sempre

Torna su
PerugiaToday è in caricamento