Cronaca

Muore Andrea Pazzagli, ex portiere del Grifo: ipotesi di infarto

Muore Andrea Pazzagli ex portiere del Perugia, che raggiunse la consacrazione sportiva nel Milan degli olandesi di Arrigo Sacchi vincendo numerosi trofei internazionali

Andrea Pazzagli, ex portiere del Perugia muore a causa di n malore, probabilmente un infarto, a soli 51 anni mentre si trovava in vacanza a Punta Ala, in Toscana. Pazzagli era attualmente preparatore dei portieri delle nazionali giovanili italiane e aveva intrapreso da qualche tempo una carriera parallela nella musica, con due album al suo attivo.

Andrea era nato a Firenze il 18 gennaio 1960, cresciuto nella Primavera della Fiorentina, si era poi messo in luce nel Perugia e nell'Ascoli, raggiungendo la consacrazione nel Milan di Arrigo Sacchi, contribuendo alla vittoria di una Coppa dei Campioni, due Supercoppe Europee, una Coppa Italia e due Coppe Intercontinentali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore Andrea Pazzagli, ex portiere del Grifo: ipotesi di infarto

PerugiaToday è in caricamento