Umbria, il gioco finisce in tragedia: 17enne muore mentre filma l'amico con lo scooter, si cerca la verità sul suo cellulare

Travolto e ucciso mentre filma l'amico con lo scooter. Un gioco assurdo, che è costato la vita al giovanissimo Roberto. Cellulare sotto sequestro per essere analizzato in cerca del video

Una tragedia assurda, quella che ha sconvolto l'Umbria e Acquasparta. Un giovane di 17 anni, Roberto Albanucci, ha perso la vita lungo la variante nuova che collega il centro abitato alla strada statale Tiberina mentre stava filmando un amico in sella allo scooter. Travolto dal motorino, per lui però non cè stato nulla da fare. Gli inquirenti stanno cercando la verità di quel video sul cellulare del povero Roberto, ora posto sotto sequestro per essere analizzato. Disposta anche l'autopsia. 

Tutti gli aggiornamenti su Ternitoday 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppa Italia, Napoli-Perugia: le probabili formazioni e dove seguirla in diretta

  • Documento Unico di Circolazione e bollo auto, cosa è cambiato nel 2020

  • INVIATO CITTADINO Nuove aperture a Perugia: l'avventura di Paolo, figlio d’arte del mitico Alberto

  • Spara con un fucile alla sorella e al fidanzato: 32enne in Rianimazione

  • Inseguono i ladri e fanno scoprire l'autista della banda. Cittadini e carabinieri, collaborazione riuscita

  • Università di Perugia, la scoperta dei ricercatori: la proteina che predice l'aterosclerosi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento