rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Centro Storico

Multe pesanti per i vandali del bisognino "selvaggio": già 3 verbali, ma i controlli continuano

Agenti in borghese della polizia municipale di Perugia contro lo squallido fenomeno dei bisogni fatti per strada, anche sui monumenti, che vede protagonisti anche tanti giovani "normali". Già tre i verbali inviati a casa con tanto di bollettino....

Non solo multe ad automobilisti indisciplinati, ma anche controlli mirati per arginare quei vandali e barbari che preferiscono urinare e non solo in vicoli, piazze ma anche monumenti della nostra città. Un giro di vite, in nome del decoro e del rispetto, che gli agenti in borghese della Polizia Municipale hanno iniziato a portare avanti con le prime notte caldi di "struscio". Tra sabato e domenica notte sono stati staccati tre verbali pesanti superiori ai 100 euro contro tre persone che, stando alla dicitura della Polizia, "hanno soddisfatto i loro bisogni corporali" sulla pubblica piazza.

Non si tratta solo di sbandati ma anche di cittadini teoricamente normalissimi. I controlli andranno avanti in maniera sistematica per far passare la voglia a questi vandali. Il Comune ha anche recentemente aperto anche il nuovo bagno pubblico in via dei priori per dare ulteriori servizi a turisti, studenti e cittadini. Sempre nella stessa serata un commerciante di locale del centro storico è stato denunciato per vendita di alcol ai minorenni. Sette multe per l'inosservanza del divieto di fumo in luoghi pubblici al chiuso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Multe pesanti per i vandali del bisognino "selvaggio": già 3 verbali, ma i controlli continuano

PerugiaToday è in caricamento