Mugnano, gratta e vinci record: vinti 500mila euro

Cinquecentomila euro vinti grazie ad un gratta e vinci, acquistato in un'edicola a Mugnano, frazione alle porte di Perugia. Alla titolare arriva la fotocopia del tagliando fortunato ed una lettera di ringraziamento

Mugnano, una frazione alle porte di Perugia, viene baciata dalla dea fortuna, che in regalo porta un gratta e vinci da ben 500mila euro.

Il tagliando vincente, secondo quanto riporta Umbria24, è stato acquistato presso un'edicola, dove lunedì mattina è arrivata una fotocopia del biglietto ed una lettera di ringraziamento alla titolare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Immediato l'eco di gioia nel piccolo paesino umbro, dove si spera che il fortunato vincitore, ancora ignoto, sia almeno originario del posto.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pescara-Perugia 2-1, al posto di Oddo parla Goretti che accusa: "Sottil antisportivo"

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino dell'8 agosto: dieci nuovi positivi

  • Questo matrimonio non si deve fare, intervengono i Carabinieri e sventano le nozze combinate

  • Coronavirus in Umbria, quattro bambini positivi: "Tutti asintomatici e in isolamento"

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 13 agosto: sette nuovi positivi e un nuovo ricoverato in ospedale

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 9 agosto: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento