menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Mostro di Foligno resta rinchiuso: "Luigi Chiatti è ancora socialmente pericoloso"

Il tribunale di Cagliari ha prolungato per due anni la custodia di Luigi Chiatti

Niente libertà per il Mostro di Foligno. Il Tribunale di sorveglianza di Cagliari ha stabilito che Luigi Chiatti è ancora "socialmente pericoloso". I giudici hanno prorogato per altri due anni la custodia del Mostro di Foligno nella Rems, la residenza per l'esecuzione delle misure di sicurezza, in Sardegna. A Capoterra, per la precisione. 

Chiatti nel 1992 e nel 1993 uccise a Foligno Simone Allegretti e Lorenzo Paolucci. Il tribunale di sorveglianza ha preso la decisione di prolungare la custodia nella struttura di alta sicurezza gestita dalla Usl sulla base delle relazioni stilate da uno psichiatra della Rems e da un criminologo. Il Mostro di Foligno è sorvegliato giorno e notte.

Tra due anni la storia si ripeterà e ci sarà una nuova valutazione della pericolosità sociale di Luigi Chiatti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento