menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ex generale dei carabinieri trovato morto in un bosco, azienda in lutto: "Profondo sgomento"

Il generale Guido Conti si era da poco congedato dall'Arma per assumere un incarico in una multinazionale. Aveva 58 anni

Il generale Guido Conti si era da poco congedato dai carabinieri forestali dell'Umbria per assumere un incarico in una multinazionale. Aveva 58 anni. Nella serata di venerdì 17 novembre è stato trovato morto in un bosco. Secondo quanto riporta Il Centro Conti si è ucciso con un colpo alla tempia destra esploso con una pistola calibro 9 a pochi metri di distanza dall'auto con cui era arrivato alle pendici del monte Morrone, sulla vecchia strada che da Sulmona porta a Pacentro (L'Aquila).

Total E&P Italia, in una nota, “esprime profondo cordoglio per l’improvvisa scomparsa del Generale Guido Conti e desidera esprimere la propria vicinanza alla famiglia in questo triste momento”. 

La tragedia, trovato morto l'ex comandante dei carabinieri forestali dell'Umbria

“Chi l'ha conosciuto – spiega ancora la multinazionale - , anche nel brevissimo periodo di tempo che Guido Conti aveva trascorso in azienda, non può che condividere il sentimento  di sgomento e profondo vuoto che colpisce tutti quelli che hanno potuto apprezzarne le doti di umanità e saggezza”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento