menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E' morto Alberto La Volpe, Comune in lutto: "Persona affabile, amava la città"

Alberto La Volpe, giornalista Rai, parlamentare e sottosegretario nei Governi Prodi e D’Alema, è deceduto oggi a Roma. E’ stato Sindaco di Bastia Umbra tra il 1970 ed il 1980. Successivamente è tornato in Città in diverse occasioni, confermando il suo attaccamento a Bastia Umbra.
“Una delle primissime telefonate di congratulazioni, che ricevetti in occasione delle due elezioni a Sindaco di Bastia Umbra – dichiara il Sindaco Stefano Ansideri – sono state quelle di Alberto, persona affabile con un profondo sentimento nei confronti della Città che ha amministrato e per le sue Genti.  Ricordo con immenso piacere le due visite per la presentazione dei suoi libri, l’uno con Pietro Grasso (oggi Presidente del Senato) e l’altro, lo scorso anno, per il suo “RAI 643111, il taccuino di un giornalista lottizzato”. Fu una straordinaria serata durante la quale, a cena prima e, successivamente, nel Chiostro del Monastero Benedettino, ho potuto apprezzare le sue doti di comunicatore e fine commentatore di fatti e situazioni della italiana società, avendo avuto Alberto un privilegiato punto di osservazione, che per anni è stato la sua passione ed il suo lavoro. Un profondo sentimento di cordoglio alla Famiglia, alla quale, per quanto mi sarà possibile fare, annuncio la mia forte volontà di intitolare a suo nome la Biblioteca Comunale, da lui fortemente voluta”.
I funerali si terranno a Roma giovedì 18 maggio 2017, alle ore 15,30, nella chiesa di Santa Chiara, in piazza Giochi Delfici, a Vigna Clara. Alla cerimonia sarà presente una delegazione istituzionale del Comune di Bastia Umbra, con il Gonfalone.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento