menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Santa Maria degli Angeli, trovato cadavere: si ipotizza morte per overdose

Molto probabilmente la droga ha fatto un'altra vittima in provincia di Perugia. Si tratta di un 50enne, con diversi precedenti penali, che è stato ritrovato privo di vita dalla compagna

Un cadavere è stato trovato a Santa Maria degli Angeli nella tarda mattina del 30 ottobre. Si tratta di un uomo il cui corpo si trova in un'abitazione. Sul posto si sono recati  i Carabinieri della Compagnia di Assisi che stanno effettuando un sopralluogo e stanno cercando di trovare elementi utili per accertare le cause della morte. Da alcune indiscrezioni, l'ipotesi che si sta rafforzando in queste ore è quella di una morte legata all'abuso di stupefacenti. 

***AGGIORNAMENTO Ore 14.25 - Identificata la vittima: si tratta di L.F. del 1964, di Assisi e con diversi precedenti penali. Dalle forze dell'ordine era conosciuto anche per l'uso di sostanze stupefacenti. Il cadavere questa mattina è stato scoperto dalla campagna che ha allertato subito il 118 dell'Ospedale di Assisi. Le indagini sono condotte dal Maggiore Marco Sivori, mentre il Pm di turno è Abritti.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento