Operaio morto, Asl acquisisce nuove carte: anche L'Aquila in lutto

Il giovane operaio della Provincia venne premiato per la sua opera di volontario dopo il sisma de L'Aquila. Il nuovo punto sulle indagini. Gara di solidarietà tra i dipendenti dell'ente per la famiglia

In attesa degli esisti dell'autopsia sul dipendente provinciale  Marco Orsolini deceduto sul lavoro, l'Asl 3 dell'Umbria - chiamata a svolgere ruolo di polizia giudiziaria da parte della Magistratura di Spoleto - ha acquisito anche nella giornata di oggi materiale e documentazione riguardanti lo stato del luogo dove è avvenuta la tragedia, agli impianti e alle attrezzature utilizzate presso il comprensorio stradale.

I salva-vita degli impianti, secondo alcune fonti Asl, sarebbero stati in funzione e inoltre l'uomo non avrebbe usato l'idropulitrice - pulire i camion anti-gelo della Provincia - a contatto con acqua. Si concentrano le indagini su un eventuale malfunzionamento sul macchinario che potrebbe essere alla causa del tragica scossa elettrica. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Provincia di Perugia ha effettuato un minuto di silenzio in ricordo del proprio dipendente. L'associazione del personale sta raccogliendo dei fondi per aiutare la famiglia in queste giornate terribili: Marco lascia una moglie e un figlio di 8 anni. I funerali dovrebbero svolgere con molta probabilità sabato prossimo. Sarà presente il Gonfalone dell'ente. Orsolini era stato premiato con un riconoscimento solenne anche per la sua opera di volontario dopo il sisma de L'Aquila del 6 aprile del 2008. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Coronavirus: 4 positivi a Passignano sul Trasimeno, il sindaco blocca eventi, feste e cerimonie

  • Tragedia in Grecia: a Solomeo l'ultimo saluto a Carlotta Martellini, fiore appassito troppo in fretta

  • Tragedia di Mykonos, Carlotta e la sua risata: il ricordo delle amiche. Il professore ai genitori: "Avete solo cercato la felicità di vostra figlia"

  • Scooter parcheggiato davanti alla porta di casa per una notte intera: "Complimenti, il centro è tutto tuo"

  • "A Norcia 53 immigrati positivi al Covid19": la bomba sganciata in prima serata. Poi la dura smentita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento