Lutto alla Rai di Perugia, se ne è andato Andrea Jengo: il ricordo del direttore del Tgr Umbria Trapanese

I funerali sono previsti per giovedì 14 alle ore 15 chiesa San Pietro Assisi

Lutto alla sede Rai dell'Umbria. E' morto Andrea Jengo, storico direttore di sede, professionista molto apprezzato e profondamente innamorato dell'Umbria e dei sei territori che ha sempre cercato di supportare, con la collaborazione della redazione e dei tecnici Rai, dando un rilievo nazionale ad eventi e storie.

L'annuncio della scomparsa di Jengo è stata data dal caporedattore dl Tgr Rai Umbria, Gianfranco Trapanese, tramite Facebook: "Questa mattina è improvvisamente mancato il caro amico Andrea Jengo. CARO ANDREA, no questo non dovevi farmelo! Ci legava un istintivo afflato che avevamo sperimentato sin dai tempi di Ancona con una forte identità di vedute e di pensiero ed una splendida collaborazione. Ma ad unirci era soprattutto l'istinto quello che consente a persone buone di trovarsi, di riconoscersi di condividersi. Con il medesimo senso della vita , illusioni e disillusioni . Abbiamo fatto assieme cose importanti qui a Perugia con la chiara, forte consapevolezza di farle per gli altri e non certo per noi, pur con le amarezze condivise e la sensazione di non essere spesso compresi all'esterno. Ti volevo bene. Te ne vorrò per quel che ci rimane amico mio". I funerali sono previsti per giovedì 14 alle ore 15 chiesa San Pietro Assisi. 

Il cordoglio della presidente della Regione Umbria: "La presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei - spiega una nota della Regione - , esprime profondo cordoglio per la improvvisa scomparsa di Andrea Jengo, direttore delle sedi Rai dell’Umbria e della Toscana. La presidente ha inviato telegrammi di cordoglio e vicinanza alla famiglia Jengo ed alla Sede Rai dell’Umbria". 

Corecom in lutto: "Anche il Corecom Umbria si unisce al cordoglio per l'improvvisa morte del direttore della sede Rai Umbria e Toscana, Andrea Jengo, sempre sensibile alle iniziative promosse dal Comitato umbro e legate al mondo dell’informazione. Professionista del servizio pubblico, ha sempre manifestato il suo sostegno anche alle iniziative dell'emittenza locale". Lo dichiara il presidente del Comitato regionale per le comunicazioni, Marco Mazzoni. 

Il dolore del Comune di Perugia: "L’amministrazione comunale di Perugia partecipa al cordoglio della famiglia, dei giornalisti e degli operatori della sede Rai di Perugia per la scomparsa del direttore della sede Rai dell’Umbria e della Toscana Andrea Jengo. “Apprendiamo con tristezza della morte del dott. Jengo e ci stringiamo alla sua famiglia e ai suoi colleghi, manifestando le condoglianze di tutta la città. Del direttore Jengo abbiamo avuto modo più volte di apprezzare la professionalità giornalistica e la capacità manageriale. In particolare, vogliamo ricordare e ringraziarlo un’ultima volta per la fattiva collaborazione data in occasione delle campagne di comunicazione di Art Bonus del Comune di Perugia fin dall’inizio, nel 2014, che in qualità di direttore Rai aveva condiviso in pieno e aiutato a crescere". 

Norcia in lutto: "Apprendo con grande commozione e profondo dispiacere della scomparsa di Andrea Jengo - scrive il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno - , professionista serio e persona di grande caratura morale e culturale. La sua vicinanza sia personale, cui mi legava una profonda amicizia, che professionale, soprattutto all’indomani degli eventi sismici del 2016, ha contribuito a dare voce al nostro territorio attraverso una costante attenzione e quindi fare in modo che quanto accaduto non diventasse oblio. A tutta la sua famiglia e alla ‘famiglia professionale’ delle sedi Rai di Umbria e Toscana le mie più sentite condoglianze, di tutta l’Amministrazione comunale e della città". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il cordoglio dell'Asu - !Profondo cordoglio da parte dell’Associazione Stampa Umbra e della Federazione Nazionale della Stampa Italiana per l'improvvisa morte di Andrea Jengo Direttore della sede Rai della Toscana e dell’Umbria. Jengo, 65 anni, era un dirigente Rai stimato ed apprezzato in tutti gli ambiti dell'informazione e a tutti i livelli istituzionali. Nato a Roma il 24 maggio, dopo un periodo di impegno sindacale nell’amministrazione penitenziaria era entrato come funzionario in Rai ricoprendo incarichi di prestigio. Era stato direttore della sede Rai di Ancona e poi da 13 anni di quella di Perugia. Da nove guidava contemporaneamente anche la sede Rai di Firenze, oltre a quella del capoluogo umbro. Asu e Fnsi si uniscono al dolore della famiglia e di quanti, amici e colleghi, hanno avuto modo di conoscerlo ed apprezzarlo!.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • Umbria, incidente lungo la E45: muore motociclista, strada chiusa al traffico

  • I migliori ristoranti di Perugia, la classifica dei primi dieci

  • Umbria, follia al supermercato: gira senza mascherina e prende a testate l'uomo che gli chiede di indossarla

  • Fiera dei Morti, il Comune di Perugia pubblica l'avviso per gli operatori

  • Massacra la madre a furia di pugni e calci, cerca di bruciarla viva e poi scappa: catturato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento