Dopo il primo trapianto al rene, si è battuto per tutti i malati: addio a un grande guerriero perugino

Lutto per la morte di Giorgio Frappini, segretario regionale dell'Aned e tra i promotori degli eventi sulla donazione degli organi. Domani l'ultimo saluto

Lutto per la scomparsa di Giorgio Frappini, segretario regionale Aned, l’Associazione in prima linea per la tutela dei malati nefropatici e dializzati e nell’organizzazione degli eventi che hanno celebrato, nel fine settimana scorso, i 30 anni di trapianto di rene in Umbria. Frappini è scomparso lunedì sera, all’età di 75 anni, proprio dopo aver fatto un rapido rendiconto della manifestazione con alcuni collaboratori.

Un malore fatale non gli ha lasciato scampo. Frappini, in dialisi dalla metà degli anni '70  fu sottoposto a un primo trapianto di rene nel 1981 a Milano e, nel 2010 nell’Azienda Ospedaliera di Perugia. Da subito iniziò il suo impegno nell’associazione, per dare la possibilità a tutti i malati di poter avere accesso alla dialisi e al trapianto. “Il suo impegno è sempre rimasto costante e, durante le manifestazioni dell’ultimo fine settimana ha voluto essere presente con un fattivo contributo - ricorda il Dottor Atanassios Dovas coordinatore del Centro Regionale Trapianti - ,sia nelle manifestazioni di carattere scientifico che sociali e sportive" .

“È stato grazie a lui- sottolinea Patrizia Babini vice segretario nazionale Aned che la Nazionale Pallavolo Trapiantati  ha potuto portare un messaggio di speranza e di diffusione del messaggio  della cultura del trapianto".  I funerali avranno luogo domani, mercoledì 21 novembre, presso la chiesa parrocchiale di Sant’Egidio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 30 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento