Tragico incidente in moto, muore Stefano Cruciani: automobilista indagato per omicidio stradale

Il pubblico ministero ha affidato l'incarico ad un perito per stabilire dinamiche e responsabilità del sinistro in cui ha perso la vita Stefano Cruciani

Omicidio stradale. È l’accusa a carico dell’automobilista coinvolto nell’incidente in cui ha perso la vita Stefano Cruciani. 

Tragico incidente, addio a Stefano: "Fai buon viaggio, resta il ricordo del tuo sorriso"

Per stabilire le dinamiche e le responsabilità dell’incidente il pubblico ministero Mara Pucci ha affidato l’incarico all’ingegner Alessandro Manuali. È necessario stabilire se il comportamento dei due conducenti sia stato improntato alla prudenza o se uno dei due non abbia osservato le norme del codice della strada. 

Tragico schianto con la moto, ospedale di Perugia in lutto per la morte di Stefano

L’uomo, trentenne, difeso dall’avvocato Angela Fracardi, ha nominato un suo consulente; così come fatto dalla famiglia del deceduto, assistiti dall’avvocato Pietro Gigliotti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

  • Gualdo e comuni limitrofi, sale la preoccupazione per i furti: mezzo sospetto, scatta il tam-tam

  • Scontro tra bus e auto, un ferito a Todi

  • Malattie sessualmente trasmissibili e psoriasi, dermatologi a Perugia: "In aumento i casi, tutti i rischi"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento