menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'ex Generale dei Carabinieri Forestali, lettera prima di morire: "Potevo fare di più a Rigopiano? La mia vita è stravolta"

Il cadavere di Guido Conti, generale del corpo forestale in congedo, è stato trovato senza vita nella sua auto. Nella sua lettera d'addio parla della tragedia dell'hotel Rigopiano

Una lettera d'addio spiegherebbe la morte dell'ex Generale dell'Umbria dei Carabinieri Forestali Guido Conti trovato in Abruzzo nella sua auto privo di vita. Sembrerebbe a tutti gli effetti una morte per un gesto volontario ma il ruolo di Conti e le inchieste importanti portate avanti come la mega discarica dei veleni del Polo Chimico di Bussi (Pescara) richiedono per fare chiarezza l'autopsia.

Dopo la sua morte è stata trovata una lettera, indirizzata alla famiglia, nella quale emergerebbe la tragedia di Rigopiano, il centro benessere sommerso da una valanga in Abruzzo dove morirono molti clienti e altri furono salvati sotto le macerie della struttura. Il generale si sentiva in colpa per la vicenda dell'albergo secondo quanto riportato in esclusiva dall'agenzia AdnKronos. "Da quando è accaduta la tragedia di Rigopiano la mia vita è cambiata. Quelle vittime mi pesano come un macigno. Perché tra i tanti atti, ci sono anche prescrizioni a mia firma". 

Secondo Today.it. Il Generale dei Carabinieri avrebbe scritto: "Non per l'albergo, di cui non so nulla, ma per l'edificazione del centro benessere, dove solo poi appresi non esserci state vittime. Ma ciò non leniva il mio dolore. Pur sapendo e realizzando che il mio scritto era ininfluente ai fini della pratica autorizzativa mi sono sempre posto la domanda: Potevo fare di più?". L'angoscia di un uomo onesto che aveva lasciato l'Arma per andare a lavorare nel settore privato ma che alla fine non ha retto a questa tragedia di Rigopiano, il cui nome non era stato tirato mai in ballo, almeno per il momento, sui media. 

Gli inquirenti continuano ad indagare per dare ai magistrati un quadro certo sulla morte di Conti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento