menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Studentessa cinese trovata morta al Trasimeno: confermati in appello 6 anni di carcere per l’operaio

Confermata la condanna in secondo grado per la morte della studentessa cinese Cheng Shang, trovata senza vita lungo le rive del lago Trasimeno

Era arrivata dalla Cina per studiare, per imparare la nostra lingua e laurearsi all’Università per Stranieri di Perugia, ma i sogni della giovanissima Shen Chang vennero drammaticamente interrotti a soli 19 anni. Il corpo senza vita della povera studentessa venne ritrovato una domenica di luglio del 2013 dietro un cespuglio, in località Monte del Lago, al Trasimeno. 

Cadavere studentessa al Trasimeno, denunciato un 37enne: "Non l'ha soccorsa..."
 

Le indagini si concentrarono sugli ultimi movimenti della giovane, la sera prima si era data appuntamento via chat con Lorenzo Perrone, operaio fiorentino che secondo l’accusa avrebbe fatto assumere la droga alla studentessa per consumare rapporti sessuali, fino ad abbandonarla esamine e a occultarne il cadavere dietro un cespuglio.

Dopo la condanna in primo gradola difesa (avvocato Laura Brilli del foro di Firenze) era ricorsa in appello, ma la sentenza di secondo grado oggi ha confermato 6 anni e otto mesi di reclusione all’operaio Lorenzo Perrone, che aveva scelto di farsi giudicare con rito abbreviato (ottenendo così lo sconto di un terzo della pena).

Studentessa cinese morta al Trasimeno, condannato l'operaio fiorentino

Il giudice Lidia Brutti lo aveva anche condannato in primo grado al pagamento di una multa di 30mila euro e a quello di una provvisionale da 500mila euro in favore della famiglia della giovane. Il 37enne fu sentito a lungo dai carabinieri ai quali spiegò di essere scappato perchè spaventato dopo che la giovane, della quale era diventato amico in chat, si era sentita male. per l'accusa fu lui a procurare dosi massicce di droga sintetica MDMA da far assumere alla ragazza per consumare rapporti sessuali, fino a nasconderne il cadavere dopo che si era sentita male. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento