menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terremoto, raccolta fondi Ente Giochi: il gran cuore dei moranesi produce una importante offerta

La Pro Loco di Morano, impegnata nella tradizionale sagra della Bruschetta, ha raccolto l'invito lanciato dall'Ente Giochi de le Porte e dal sindaco di Gualdo Tadino, Massimiliano Presciutti, per una raccolta fondi a favore della popolazione di Amatrice martoriata dal sisma del 24 agosto.

In appena 24 ore il grande cuore dei moranesi ha permesso di raccogliere oltre 500 euro che sono state consegnate direttamente al Gonfaloniere dell'ente Giochi de le Porte, Nicola Bossi, alla presenza dei consiglieri comunali Simonetta Parlanti e Jada Commodi.

Durante tutto il mese di settembre, negli eventi legati alla manifestazione, continuerà la raccolta fondi da parte dell'Ente e delle singole Porte che si concluderà domenica 25 con la disputa del Palio. L'obiettivo è quello di consegnare direttamente ai rappresentanti della Pro Loco di Amatrice questi fondi per ridare vita lentamente alla città, alle loro tradizioni storiche ed enogastronomiche. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento