rotate-mobile
Cronaca

Monti Sibillini, soccorsi in azione: donna portata in elicottero in ospedale

Il Soccorso Alpino e Speleologico Umbria è intervenuto intorno alle 15 di domenica 23 gennaio per recuperare una scialpinista rimasta infortunata a una gamba a quota 2200 metri, sotto Punta Prato Pulito

Soccorsi in azione sui Monti Sibillini. Il Soccorso Alpino e Speleologico Umbria è intervenuto intorno alle 15 di domenica 23 gennaio per recuperare una scialpinista rimasta infortunata a una gamba a quota 2200 metri, sotto Punta Prato Pulito, nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini.

Sono state attivate due squadre da terra del Sasu provenienti da Spoleto e dalla Valnerina e, contemporaneamente, è stato chiesto il supporto all’elisoccorso del 118 Icaro 02, con a bordo un medico anestesia rianimatore, un infermiere e un tecnico di elisoccorso del Soccorso alpino e speleologico.

La donna è stata raggiunta dai soccorritori e trasportata in elicottero all'ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monti Sibillini, soccorsi in azione: donna portata in elicottero in ospedale

PerugiaToday è in caricamento