Via Giochetto, un'aiuola come magazzino della coca

A pochi metri dal Padiglione W dell'ex Ospedale di Monteluce la Polizia ha scoperto il nascondiglio delle dosi di un egiziano-spacciatore

Un egiziano di 53 anni nascondeva la cocaina divisa in dosi sotto l'aiuola del Padiglione W in via del Giochetto per poi, una volta arrivate le richieste dei clienti, andarle a riprendere con la propria auto. Una spola continua con via del Giochetto che ha fatto destare più di un sospetto tra alcuni residenti che hanno avvertito la Questura. Dopo un appostamento lo straniero è stato arrestato perchè in possesso di 3 grammi di cocaina, suddivisa in 9 dosi, e una somma di 275 euro frutto dello spaccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Umbria, Flavio e Gianluca morti dopo un mix di droghe: parlano i genitori

  • Omicidio Polizzi, la Cassazione scrive la parola fine: i Menenti tornano in carcere, Riccardo per sempre

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 12 luglio: due nuovi positivi, aumentano gli isolamenti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento