Monteluce, spacciatore riforniva a cavallo dello scooter: fermato dalla Squadra Mobile

Gli agenti da tempo stavano sulle tracce di un 31enne che aveva strane frequentazione con degli spacciatori magrebini. Nella sua abitazione cocaina nascosta anche dentro dei calzini

In scooter riforniva gli spacciatori di Monteluce, trasportando delle dosi di cocaina a dei magrebini. La scoperta è stata fatta dagli agenti della Squadra Mobile che in via Cialdini si erano appostati proprio per capire i movimenti di un albanese 31enne con buoni rapporti con dei pregiudicati stranieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una volta individuato l'albanese ha provato a liberarsi di un involucro con delle dosi di droga ma finendo poi a terra alla prima curva con lo scooter. Nella sua abitazione sono stati trovati molti grammi di cocaina nascosti anche all'interno di alcuni calzini. Sequestrati anche 2mila euro che sarebbero stati frutto di spaccio visto che l'albanese non aveva un lavoro fisso. Lo spacciatore era stato anche espulso un anno fa ma era ritornato in maniera clandestina a Perugia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Temptation Island, la coppia perugina è già sul punto di scoppiare. Alessandro furioso, Sofia si rilassa tra carezze e balli bollenti

  • Maestro di danza muore mentre fa lezione a Santa Maria degli Angeli

Torna su
PerugiaToday è in caricamento