"Mi hanno rapinato e accoltellata alla gola": ma la donna nascondeva un segreto

I carabinieri hanno iniziato subito le indagini e hanno fatto una scoperta sconvolgente: non era vero niente. Ecco come è andata

La piazza di Montefalco

Aveva detto a tutti di essere stata rapinata e aggredita da due giovani. Le avevano portato via una collana e la borsa e come se non bastasse le avevano provocato un profondo taglio alla gola. Il tutto era avvenuto a Montefalco.

La vittima, una donna, aveva spiegato che mentre si accingeva ad avviare sua autovettura, parcheggiata in un’area centrale del comune di Montefalco, era stata avvicinata da due giovani con il volto coperto da un casco integrale che sotto la minaccia di un coltello, le avevano sottratto una collana di perle e la somma contante di euro 1.400 che teneva nella borsa e, prima di scappare a bordo di uno scooter, l’avevano colpita con un coltello alla base della gola procurandole una profonda ferita.

I carabinieri hanno iniziato subito le indagini e hanno fatto una scoperta sconvolgente: non era vero niente. La donna aveva tentato il suicidio tagliandosi la gola con una lametta - ritrovata - ma poi si è fermata fortunatamente prima che fosse troppo tardi. per nascondere quel gesto aveva inscenato la rapina. Lo ha ammesso quando si trovava ancora in ospedale dopo le domande insistenti dei militari.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, contagio, la malattia e la prevenzione

  • Bollettino medico Coronavirus: "Nessun contagio in Umbria ad oggi". Si decide su scuole ed eventi

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento