menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

FOLLIE A TAVOLA A cena litiga con la moglie e l'accoltella al volto e al collo

Il fatto è avvenuto ieri sera - 22 dicembre - durante la cena in una abitazione di Montefalco. L'uomo -un italiano di 62 anni - ha provato discolparsi spiegando che la donna si era tagliata da sola durante un incidente domestico

Prende il coltello dalla tavola imbandita per la cena e colpisce al volto e al collo la moglie. Protagonista un marito-padrone violento e anche bugiardo - come riferito dai Carabinieri di Foligno - che ha sfiorato la tragedia per una lite da quattro soldi che era scaturita durante l'ora di cena. In manette e trasferito subito in carcere è stato un 62enne P.F di Montefalco che ha provato a negare di essere l'autore del folle gesto spiegando, in prima battuta, ai Carabinieri che la moglie si era ferita tagliando del prosciutto. 

Il racconto non ha convinto i militari che hanno incalzato l’uomo che alla fine ha ammesso le proprie responsabilità. La donna attualmente è ricoverata, non in pericolo di vita, presso l’Ospedale di Foligno per le cure del caso ed anche per recuperare psicologicamente dopo l'aggressione folle subita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento