menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montebello, lo spacciatore va al bar ma trova gli agenti: arrestato

E' stato denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio dopo che la sua auto è stata perquisita. Trovati soldi e dosi di cocaina

Arresto davanti al bar di Montebello. In manette è finito S.K., albanese del 1990, che era nel mirino delle Volante. Nella sua Fiat Panda parcheggiata vicino al locale, gli agenti hanno potuto recuperare, occultata in una cavità del sedile del conducente, una confezione contenente due involucri in cellophane termosaldati, al cui interno c'erano diverse dosi di cocaina.

Va aggiunto che, a comprovare il sospetto che S.K. fosse persona dedita all’attività di spaccio, vi è anche il fatto che i poliziotti lo hanno trovato in possesso di ben 480 euro, somma sulla cui provenienza lo straniero non ha fornito alcuna spiegazione anche perchè non ha mai lavorato. E' stato dunque denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento