rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Appostamenti sotto casa, minacce e insulti, 47enne arrestato per stalking nei confronti della ex

Il mese scorso era stato ammonito dal questore per i comportamenti molesti

Molestava e perseguitava la ex compagna ed era stato ammonito dal questore di Perugia nell'appena trascorso mese di agosto. Ieri sera, dopo l'ennesimo episodio di violenza, è stato arrestato.

Gli agenti della Volante hanno fermato un cittadino italiano di 47 anni per atti persecutori nei confronti della ex compagn non avendo mai accettato la separazione.

L'uomo, con diversi precedenti di polizia, e un ammonimento per le molestie il mese scorso, continuava a molestare la ex con chiamate e messaggi insistenti, oppure appostandosi sotto l’abitazione della donna e suonando insistentemente il campanello. Diversi gli episodi di insulti e minacce.

Comportamenti molesti e minatori che inducevano nella donna un grave stato di ansia e paura, temendo per la propria incolumità nel caso lo avesse incontrato per strada una volta uscita di casa.

Dopo l'ammonimento ad agosto, l'arresto ieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appostamenti sotto casa, minacce e insulti, 47enne arrestato per stalking nei confronti della ex

PerugiaToday è in caricamento