Cronaca

Aggredisce alle spalle le sue vittime, le immobilizza e poi le palpeggia: 22enne arrestato

Una violenza, quella subita da almeno quattro donne e consumata all'interno del parcheggio di un centro commerciale a San Giustino. Il giovane è stato arrestato

Si approfittava del buio e delle donne sole per aggreddirle, soprendendole alle spalle per poi palpeggiarle ovunque, anche nelle parti intime. Una violenza, quella subita da almeno quattro persone, consumata all'interno del parcheggio di un centro commerciale a San Giustino, quando le vittime transitavano, parcheggiavano o tornavano a prendere l’auto nel parcheggio.

Le indagini della polizia del Commissariato di Città di Castello, diretto dal Vice Questore Aggiunto Lucia Ziliotto, hanno subito preso piede dopo le denunce sporte da due vittime, che raccontavano di aver subito le molestie da uno sconosciuto. Dopo specifici servizi di appostamento e complesse attività di osservazione, gli agenti sono riusciti a risalire al molestatore seriale. 

Rinviato a giudizio presunto palpeggiatore seriale, era il terrore delle donne a Perugia

Nel corso delle indagini, era emerso che il 22enne aveva colpito in almeno altri due episodi, realizzati con lo stesso " modus operandi": sorprendeva le sue vittime, le aggrediva alle spalle e, dopo averle immobilizzate, le palpeggiava. Dopo che il Giudice per le Indagini Preliminari di Perugia ha disposto la misura della custodia cautelare in carcere,  i poliziotti del Commissariato hanno rintracciato il giovane ed hanno dato esecuzione al provvedimento restrittivo, arrestandolo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce alle spalle le sue vittime, le immobilizza e poi le palpeggia: 22enne arrestato

PerugiaToday è in caricamento