menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Schiava del marito "ubriacone": cinque lunghi anni di schiaffi e cazzotti

Un matrimonio che si era rivelato un vero e proprio incubo per una donna di 41 anni che non sapeva più come proteggere il figlio nato dall'unione con un uomo cambiato nel tempo

Duravano da cinque lunghi anni quelle percosse, ma alla fine non ha più retto ed è andata in Questura a denunciare quel marito despota che se la prendeva anche con il figlio di 15 anni.

L’ultimo atto di violenza si è verificato la scorsa settimana, quando l’uomo, un romeno di 41 anni, si è scagliato contro il figlio prendendolo a cazzotti in testa per futili motivi. Terrorizzato il giovane è riuscito a scappare e l’uomo si è così scagliato contro la moglie.

La donna, in Italia da dieci anni, ha raccontato agli agenti che il marito da un lungo periodo di tempo aveva ormai cambiato atteggiamento, soprattutto per problemi legati all’alcol. L’uomo è stato così denunciato per percosse.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento