menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rapina in banca a Perugia

Rapina in banca a Perugia

(IN)SICUREZZA - Assalto alle famiglie perugine: i dati su furti, truffe, rapine e scippi

Il Sole 24 Ore ha elaborato i dati del Ministero degli Interni. Il capoluogo umbro ha un trend di criminalità in forte crescita rispetto ad altre 87 città del Paese. I dati su: furti auto, scippi, rapine, furti in casa, frodi ed estorsioni

Stavolta l'abusata percezione dell'insicurezza dei cittadini, al di là del numero dei crimini reali, non potrà essere usata da nessuno come alibi. A Perugia esiste un problema forte, fortissimo di criminalità organizzata e non. Il Sole 24 Ore, utilizzando i dati del Ministero degli Interni, ha messo a nudo in 5 classifiche la fragilità della sicurezza a Perugia.

La classifica generale è impietosa - 78esimo posto ad una lunghezza da Palermo e nove da Caserta - e va a confermare quella rabbia dei cittadini più volte espressa alle forze dell'ordine e al sindaco Boccali. C'è da dire comunque che nel 2013 si sono presi provvedimenti importanti soprattutto nella seconda parte dell'anno. Ma nessuno ha dimenticato la rabbia di Piazza Grimana nell'assemblea cittadina del 2 settembre scorso. 

LE CLASSIFICHE DEL SOLE 24 ORE 

IL TREND DEI CRIMINI -  Rispetto al 2008 c'è una crescita continua dei crimini a Perugia che è al 20esimo posto della classifica nazionale in linea addirittura con il trend di Roma.

SCIPPI-RAPINE-SPACCIO - Ma il vero boom di denunce si registra alle voci congiunte scippi-rapine-borseggi-spaccio: se ne registrano 226 ogni 100mila abitanti. Un dato che mette Perugia in fondo alla classifica delle città più tranquille: 74esimo posto su 107 città. 

FURTI IN APPARTAMENTO E IN VILLA - Nel capoluogo umbro se ne registrano 611 ogni 100mila abitanti, 61 ogni 10mila abitanti (la grandezza media dei quartieri perugini). Peggio soltanto a Terni che sono 528 sempre ogni 100mila abitanti. 

FURTI D'AUTO - Sono fortemente collegati alle rapine e ai furti in appartamento dato che le bande prima rubano le auto e poi vanno a fare il raid. Detto questo è facile intuire che anche in questo caso Perugia si trovi nella parte bassa della classifica delle città sicure: 71 auto ogni centomila abitanti. Posto in classifica: 49esimo.

ESTORSIONI - Perugia all'81esimo: 11 casi ogni 100mila abitanti.

TRUFFE E FRODI - Le famiglie perugine sono tra le più colpite da truffe, truffette e frodi varie. Se ne registrato 180 ogni 100mila abitanti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Come ti frego il pacco lasciato dal corriere… se non sei svelto a ritirarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento