rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca Castel del Piano

"Aiuto, sono chiusa in camera perché mio marito mi vuole uccidere": in manette un 51enne

L'uomo ha anche aggredito i Carabinieri intervenuti dopo la chiamata della donna

I Carabinieri del Radiomobile e della Stazione di Castel del Piano hanno arrestato per resistenza, minacce ed oltraggio a pubblico ufficiale e per maltrattamenti in famiglia, un 51enne italiano residente a Perugia, incensurato.

L’uomo appena rientrato a casa in stato di alterazione psicofisica avrebbe aggredito la moglie 48enne, minacciandola di morte.

La donna, temendo per la propria incolumità e per quella della figlia minorenne, si è chiusa a chiave in una stanza ed è riuscita a chiamare il 112 per chiedere aiuto.

Alla vista dei militari, giunti immediatamente sul posto, l’uomo ha dato ulteriormente in escandescenza e, continuando a minacciare di morte la compagna, ha iniziato anche a spintonare ripetutamente i Carabinieri per impedirgli di entrare in casa, a minacciarli per il loro intervento e a offenderli nel tentativo di farli desistere dall’adempimento del proprio dovere.

L’uomo è stato accompagnato in Caserma e arrestato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Aiuto, sono chiusa in camera perché mio marito mi vuole uccidere": in manette un 51enne

PerugiaToday è in caricamento