rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca

"Vado a prendere i fucili di sotto", sotto processo per minacce alla ex

L'uomo non avrebbe accettato la fine della relazione, prendendosela con tutta la famiglia della donna

“Vado a prendere i fucili di sotto”. È la frase minatoria che un uomo, difeso dall’avvocato Andrea Di Massa, avrebbe rivolto alla ex al culmine di un litigio.

L’imputato, un perugino di 58 anni, è accusato di avere “con più azioni esecutive del medesimo disegno criminoso”, minacciato “un ingiusto e grave danno” alla ex compagna dicendole: “Vado a prendere di sotto i fucili e vi ammazzo a tutti e tre, io da questa casa vado via, ma ve la faccio pagare a tutti e tre … ti spacco la testa quando torno a casa”.

La donna si è costituita parte civile tramite l’avvocato Maria Bruna Pesci. Le parti avevano raggiunto un accordo per concludere il procedimento, ma nel corso dell’udienza odierna è emerso che l’imputato non ha ancora adempiuto al risarcimento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Vado a prendere i fucili di sotto", sotto processo per minacce alla ex

PerugiaToday è in caricamento