menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minaccia con una carabina la fidanzata affacciata alla finestra, arrestato un 26enne di Foligno

Il giovane aveva seguito la ragazza fin sotto l'abitazione di un'amica. Accusato di minacci aggravata e ricettazione dell'arma rubata

La Polizia di Stato del Commissariato di Foligno ha arrestato un cittadino italiano 26enne con precedenti di polizia, per detenzione e porto abusivo di armi, minaccia aggravata e ricettazione.

Il 26 enne qualche giorno fa, intorno alla mezzanotte, aveva minacciato di morte la fidanzata ospite di un’amica. Non riuscendo ad entrare nell'abitazione, tirava fuori una carabinina, rubata, e minacciava la giovane che si era affacciata.

La donna chiamava il 113, ma il 26enne si allontanava prima dell'arrivo della pattuglia. Gli agenti trovavano l’arma sotto una siepe e rintracciavano il giovane poco dopo.

Il sostituto procuratore Patrizia Mattei chiedeva ed otteneva dal giudice per le indagini preliminari l’emissione della misura cautelare nel carcere di Spoleto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Attualità

Coronavirus, Vaccine Day in Umbria: 5.387 dosi somministrate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento