rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca Todi

È agli arresti domiciliari e minaccia di uccidersi, salvato dai carabinieri

È successo a Collazzone. L'uomo è stato portato in ospedale

È agli arresti domiciliari e minaccia di uccidersi, salvato dai carabinieri. È successo a Collazzone nel primo pomeriggio di sabato 18 maggio. L'uomo, 69 anni, ai domiciliari per stalking e per reati contro la pubblica amministrazione, ha minacciato il suicidio in terrazzo e si barricato in casa. Il comandante della compagnia di Todi, De Liso, è riuscito a entrare in casa e a far desistere l'uomo. Nella lunga trattativa è stato aiutato da un negoziatore dei carabinieri. Il 69enne è stato portato in ospedale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È agli arresti domiciliari e minaccia di uccidersi, salvato dai carabinieri

PerugiaToday è in caricamento