rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Cronaca

Perugia, minaccia l'avvocato della ex: "So dove stai, preparati". Condannato

L'uomo avrebbe telefonato al legale ritenendolo responsabile delle motivazioni della separazione e dell'affido della figlia

Minaccia l’avvocato che assiste la ex moglie e viene condannato.

L’imputato, un albanese di 40 anni, difeso dall’avvocato Daniela Paccoi, è finito davanti al giudice di pace per rispondere dell’accusa di minacce nei confronti dell’avvocato che assisteva la ex moglie nel giudizio civile.

A seguito “dell’affidamento al coniuge della figlia minore”, l’imputato avrebbe minacciato l’avvocato, nel corso di due conversazioni telefoniche, “la prima delle quali intercorsa con la collega di studio” che sapeva “dove posso trovare l’avvocato … ci penso io a lui” e “tu preparati io ormai ho staccato la testa … tu preparati, tu preparati”.

Episodio avvenuto l’8 marzo del 2018 e condannato dal giudice di pace al pagamento di una multa di 600 euro, al risarcimento dei danni e al pagamento delle spese processuali.

Oggi il caso è finito davanti al giudice monocratico del Tribunale penale di Perugia per il giudizio d’appello che è stato interamente confermato. L'avvocato minacciato si era affidato al collega Saschia Soli per la tutela legale nel giudizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, minaccia l'avvocato della ex: "So dove stai, preparati". Condannato

PerugiaToday è in caricamento