menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minacce di morte nel cuore della notte al citofono: arrestata l'ex moglie per stalking

Il fatto è avvenuto a Terni e la donna è stata portata in carcere a Capanne

Nel cuore delle notte, completamente ubriaca, si è recata presso l’abitazione dell’ex marito, entrando nel giardino della casa di proprietà di quest’ultimo. Ha iniziato a gridare e allo stesso tempo a citofonare senza sosta perchè pretendeva di vedere i figli. La situazione è degenerata quando l'ex marito si è opposto sia per le condizioni della donna che per l'ora tarda: la 50enne ha iniziato a minacciarlo di morte anche davanti ai minori. All'ex coniuge non è rimasto che chiamare i Carabinieri che hanno trovato l'ex moglie nel giardino di casa, insieme al suo cane, in evidente stato di alterazione. I militari hanno proceduto all’arresto, in flagranza del reato di “atti persecutori” e portata al carcere di Perugia. 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento