menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prende ad ombrellate la rivale, minaccia di morte l'ex marito e di notte li tormenta: denunciata ex "terribile"

Ha preso ad ombrellate la nuova fidanzata dell'ex marito, ha provocato una lite tra donne all'interno del bar ed ha tirato fuori un grande coltello minacciando di morte entrambi. Queste sono solo alcune delle gesta folli portate avanti da una donna di 47 anni che ha preso di mira l'ex marito e la sua nuova "fiamma". Un mese da incubo per quest'ultimi molestati sia a casa che sul luogo di lavoro (gestiscono un bar). Alla fine la stalker è stata portata in Questura e denunciata per atti persecutori.

LA STORIA  - Un pomeriggio la 47enne aveva colpito la rivale con un ombrello e ne era scaturita una colluttazione, poi risolta grazie l’intervento della polizia. Successivamente è ritornata al bar ed ha minacciato di morte entrambi tirando fuori un coltellaccio. Ma non finisce qui: qualche notte fa si era recata presso la loro abitazione ed aveva iniziato a suonare insistentemente il campanello e a bussare contro il portone di ingresso fino a che i vicini erano stati costretti a contattare il 113 che era intervenuto allontanandola. Innumerevoli le telefonate e le volte che si era presentata davanti al bar per ingiuriarli e minacciarli.

Alla fine la Polizia ha fermato la stalker - era ubriaca - che si è giustificata spiegando di essere infuriata nei confronti dell’ex marito che a suo dire non era regolare con l'assegno di mantenimento a favore del figlio minorenne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento