menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mercato Coperto, il progetto di recupero va veloce: ecco il piano dove alloggiare le botteghe durante i lavori

La Giunta ha varato il nuovo piano dove spostare le attuali 20 botteghe e commerciali per consentire i lavori alla vecchia struttura del Mercato Coperto

Scorre via veloce il progetto del Mercato Coperto di Perugia che l'amministrazione comunale guidata da Andrea Romizi vuole restaurare e renderlo il tempio cittadino dell'agroalimentare di qualità, del food che piace tanto ai turisti ma anche luogo dove fare la spesa a chilometri zero per i residenti. Il progetto è stato già illustrato dall'assessore Fioroni, mentre al collega Prisco è spettata la parte operativa per le varianti urbanistiche del caso, ed ora la Giunta ha varato il nuovo piano dove spostare le attuali 20 botteghe ed esercizi commerciali per consentire i lavori alla vecchia struttura del Mercato Coperto.

Una volta affidati i lavori alle imprese appaltatrici - entro il 2015 o primi mesi del 2016 - le attività saranno dirottate in piazza del circo - con dei moduli  di gradevole aspetto - ad un passo dalle scale mobili e dalla transitata piazza partigiani. Si ipotizza anche l'uso di alcune sale, dopo un attento recupero, per  un mercato anche all'interno della Rocca Paolina. Se tutto andrà per il verso giusto nel 2018-2019 ci sarà il ritorno nel Mercato Coperto per le strutture che si occupano di agro-alimentare mentre per quelle commerciali i nuovi locali saranno sotto gli arconi dove attualmente si trovano gli ascensori. Una zona destinata ad essere centrale per via della biblioteca telematica e del futuro caffè letterario. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento