menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mimmo Paladino e Margaret Mazzantini firmano il Calendario dell'Arma 2020

Un milione di copie per rinnovare la storia e la tradizione dei Carabinieri attraverso i gesti eroici e quotidiani dei militari

Un milione di copie del nuovo Calendario Storico dell’Arma dei Carabinieri a testimonianza che “ovunque fa piacere la presenza di un Carabiniere” e come dimostrazione di affetto e vicinanza alla Benemerita.

È stato presentato anche a Perugia un prodotto nato nel 1928, dopo l’interruzione post-bellica dal 1945 al 1949, la pubblicazione del Calendario, giunta alla sua 87esima edizione, venne ripresa regolarmente nel 1950.

Quello del 2020 è un calendario “narrativo”, da leggere. Racconta del quotidiano eroismo dei carabinieri, attraverso le tavole realizzate dall’artista Mimmo Paladino, accompagnate dai testi scritti da Margaret Mazzantini.

Nel calendario si ripercorrono “scene di quotidiana straordinarietà, che vogliono raccontare la solidarietà e l’attenzione verso il prossimo con cui ogni militare dell’Arma tutti i giorni, in Italia e all’estero, svolge il proprio servizio. Storie di ordinario eroismo, cifra distintiva del Carabiniere, che fanno comprendere a pieno lo spirito di servizio con cui donne e uomini in uniforme affrontano silenziosamente quello che molti di loro stessi definiscono la loro missione, ovvero la tutela delle fasce più deboli e vulnerabili della società”.

La copertina con il fondo color oro richiama i mosaici di Ravenna, i maestri senesi e Gustav Klimt, celebra il metallo della prima Medaglia d’Oro al Valor Militare, concessa cento anni addietro, il 5 giugno 1920, alla Bandiera dell’Arma dei Carabinieri per la partecipazione al primo conflitto mondiale. La pagina centrale è dedicata al Carosello, rappresentazione storica della carica di Pastrengo del 1848.

L’Agenda Storica 2020, è incentrata sul tema “il Centenario della Scuola Marescialli e della nascita di Salvo D’Acquisto”.

Il Calendarietto da tavolo, infine, è dedicato alle piazze d’Italia, mentre il Planning da tavolo racconta la storia della Banda dell’Arma dei Carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento